C’è un solo pilota italiano ad aver vinto una delle quindici edizioni del Gran Premio del Messico valevole per il mondiale di Formula 1: Riccardo Patrese, al volante della Williams Renault quando aveva Nigel Mansell come compagno di squadra. Nella settimana che precede il Gran Premio del Messico – appuntamento rientrato nel calendario del Mondiale dopo ventidue stagioni di assenza –  Riccardo Patrese, in questa intervista raccolta da Nestore Morosini per FormulaPassion.it, svela particolari sconosciuti di quella che fu una gara mozzafiato e su molte vicende legate alla sua lunga carriera in Formula 1. Il pilota padovano vinse la penultima edizione del Gran Premio del Messico – quella del 1991, domenica 16 giugno – con una grandissima gara: inserendosi con ciò in un albo d’oro che comprende nomi che hanno fatto la storia della Formula 1 quali Jim Clark, John Surtees, Dan Gurney, Richie Ginter, Granham Hill, Dennis Hulme, Jackie Ickx, Gerhard Berger, Alain Prost, Nigel Mansell e Ayrton Senna...

FormulaPassion.it: F1 | Riccardo Patrese: "Quel GP del Messico 1991..."

Comment