Ricordare e rivivere, seppur solamente per una sera, gli anni d'oro della Formula Uno all'autodromo del Santerno. Uscirà il prossimo 16 novembre il volume “La Formula 1 a Imola – Storia dei Gran Premi dal 1963 al 2006” (Editrice La Mandragora) degli imolesi Claudio Ghini, Mattia Grandi e Marco Isola che ripercorre a ritroso la cronaca delle 29 edizioni dei Gran Premi della classe regina automobilistica disputati sul circuito del Santerno. Oltre 410 scatti fotografici, principalmente estrapolati dall'infinito patrimonio archiviale del compianto fotografo bolognese Daniele Amaduzzi e dalla raccolta di scatti del fotoreporter Marco Isola, accompagnano la descrizione di ogni singolo appuntamento iridato. Le esclusive testimonianze dei protagonisti, una ricca sezione statistica e l'area memorabilia impreziosiscono i contenuti dell'opera. La Formula Uno ha sdoganato la nomea di Imola e del suo autodromo in tutto il mondo: vittorie e sconfitte, piloti ed automobili, gioie e tragedie.

“Un progetto nato dalla comune passione per il circuito imolese che ha contraddistinto sogni ed emozioni di migliaia di persone durante l'epopea della Formula 1 a Imola – spiegano Claudio Ghini, Mattia Grandi e Marco Isola – un esercizio di cuore e mente innescato dalla consultazione delle splendide istantanee realizzate negli anni d'oro del massimo circus automobilistico da Daniele Amaduzzi e custodite dal figlio Simone. La volontà di non disperdere un patrimonio umano e passionale che mette al centro la città di Imola e la sua eccellenza Enzo e Dino Ferrari”.Un emozionante viaggio nel mito da leggere tutto d'un fiato.

“Quando mi è stato chiesto di scrivere un ricordo, una memoria, per il lettore di questo libro circa le emozioni che suscitava la Formula Uno a Imola, ho pensato alla mia infanzia ed alle sensazioni provate allora e mai più dimenticate – racconta Uberto Selvatico Estense, Presidente di Formula Imola - Un viaggio nella storia automobilistica del nostro autodromo e dell'attiguo scenario sportivo, economico e culturale della città. Rinverdire la memoria per guardare con entusiasmo al futuro che vedrà l'Enzo e Dino Ferrari proiettato ad una programmazione sempre più ricca e diversificata”.

Prologo all'uscita editoriale, la serata di presentazione aperta al pubblico in programma giovedì 16 novembre alle 20.30 nella nuova sala polivalente-Media Center dell'autodromo "Enzo e Dino Ferrari" nel contesto degli eventi a corredo delle Finali Mondiali Lamborghini. Presenti gli ex piloti di Formula 1 Riccardo Patrese e Pierluigi Martini, il presidente di Formula Imola Uberto Selvatico Estense ed il presidente dell'Aci Bologna Federico Bendinelli. Interverranno altri personaggi dello scenario automobilistico mondiale; presenta la serata la voce storica del circuito Carlo Costa, figlio del grande Checco.

www.leggilanotizia.it

Comment